benessere mentale e fisico
Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo

Ultimamente trascorriamo sempre più tempo nelle nostre case, quindi è importante pensare al nostro benessere mentale e fisico. Infatti la casa può essere il nostro migliore rifugio, ma anche la nostra prigione. La casa è diventato il centro della nostra vita lavorativa e sociale. Per questo è importante curare la nostra casa per sentirci sempre di più a nostro agio.
Trascorrere così tanto tempo tra le nostre quattro mura ha portato molti di noi a rivalutare i nostri arredi, la disposizione degli stessi. Durante i lockdown, quasi un italiano su due ha avviato opere di miglioramento e/o di ristrutturazione. Tuttavia, poiché desideriamo l’ultima tendenza degli interni, potremmo dimenticare di considerare quanto il design delle nostre case possa influire sulla nostra salute e sul nostro benessere mentale e fisico.
Dalla luce e dalla qualità dell’aria della tua casa, ai colori delle nostre pareti e alla consistenza dei nostri articoli per la casa, ci sono molte piccole cose che possono influenzare drasticamente la nostra salute generale.

SCEGLI I COLORI

GIUSTI

In questo periodo i colori profondi e scuri sono molto popolari e suggestivi. Tuttavia le pareti scure impediscono alla luce di circolare, si ha bisogno della luce elettrica che può disturbare il sonno.
Per questo motivo suggeriamo di utilizzare colori con cui abbiamo avuto esperienze positive in passato. Il blu ci ricorda il mare, il verde i pendii delle montagne, il giallo e il rosso il sole e le vacanze. Quindi dobbiamo cercare di portare i colori della natura nelle nostre case in modo di aiutarci a creare un senso di calma e di benessere.

CAMBIA LA TUA

ILLUMINAZIONE

cambiare i serramenti

La luce è molto importante nei nostri spazi casalinghi. Ci condiziona molto nel nostro equilibrio personale. Il nostro corpo reagisce alla luce e al buio in modo diverso e influenza il nostro umore e il nostro comportamento. Se durante il giorno beneficiamo di luce naturale, di luce morbida la sera, più equilibrato sarà il nostro stato di benessere e ci possiamo preparare ad un sonno profondo.
Nel nostro vissuto attuale, rischiamo di passare il 90% del tempo al chiuso affidandoci molto spesso all’illuminazione elettrica. Illuminazione che può essere molto energizzante e stimolante , ma rischia di variare i nostri bioritmi.
Per questo consigliamo di avere una buona quantità di luce naturale in casa durante il giorno e di pensare più attentamente alla luce artificiale in casa la sera.


PIANTE E NATURA

Le piante d’appartamento possono migliorare il nostro benessere psicofisico.
Noi abbiamo una particolare attrazione per la natura. Parliamo di piante, luce naturale, aria fresca o colori naturali. I temi naturali influenzano gli esseri umani in modo potente, per cui rinnovare la nostra casa con queste caratteristiche può energizzarci oltre che a calmarci e rilassarci.
Aggiungere piante a una stanza può farci sentire immediatamente più calmi e più sicuri. Quando vediamo molte piante e vegetazione intorno a noi, ci sentiamo rilassati e soddisfatti.
Oltre a migliorare il nostro benessere mentale e fisico, le piante possono rimuovere le tossine dall’atmosfera che ci circonda e modificare la temperatura e l’umidità assorbendo e rilasciando acqua.

ATTENZIONE ALLA

QUALITÀ DELL’ARIA

DELLA TUA CASA

Ci sono delle statistiche che ci dicono che a volte la qualità dell’aria all’interno della casa, può essere da due a cinque volte peggiore che all’esterno. Gli edifici moderni, sempre più sigillati, fanno diminuire la qualità dell’aria che respiriamo. Dobbiamo cercare di fare attenzione agli odori che portano a umidità e muffa, perché sono dannosi. La casa va ventilata spesso. Tenere una casa ventilata e fresca può fare davvero la differenza.

IL SONNO è

IMPORTANTE

Il sonno scarso è peggio di un “virus”. Dobbiamo cercare di trasformare la nostra camera da letto, in quanto la mancanza di sonno influisce sulla nostra salute generale. Quindi circondiamoci di colori calmanti e rilassanti. I toni naturali e quelli della terra sono ideali. Anche le luci in camera da letto devono essere morbide e delicate, attenuanti se possibile.

CREA UNO SPAZIO DI LAVORO PRODUTTIVO

Prova a posizionare la scrivania vicino a una finestra quando lavori da casa.
Lavorare da casa fa parte della nuova normalità ed è qualcosa che molti di noi faranno per il prossimo futuro.
Questo non solo ti esporrà a più luce naturale e ti aiuterà nel tuo ritmo circadiano, cioè il nostro orologio biologico, ma avere alberi, vegetazione o cielo alla periferia della tua visione ti consentirà di non impallarti davanti allo schermo tutto il giorno. Poter vedere alberi, nuvole o altro aiutano a bloccare lo stress, ridurre l’affaticamento a aiuta la produttività. È anche importante pensare all’acustica intorno a te. L’assenza di rumori fastidiosi può aiutare la concentrazione e aiuta a non disperdere energia e sistema nervoso.


CREA UNA CASA

PROGETTATA PER LA

CONDIVISIONE

Se possibile è importante progettare una casa che possa permettere alle persone di passare dei momenti insieme in rilassatezza. Per esempio creare spazi in un tavolo da pranzo è davvero proficuo. Infatti generalmente le persone sono impegnate sul proprio telefonino o pc per cui avere un posto dove sedersi e riunirsi aiuta molto lo spirito e il benessere fisico e mentale.

FCL Progetto Abitare

FCL Progetto Abitare ristrutturazioni

Noi di FCL Progetto Abitare non possiamo garantirti il raggiungimento del benessere mentale e fisico. Tuttavia ti possiamo aiutare a progettare o riprogettare una casa secondo i tuoi desideri e secondo regole di buonsenso. Regole che, come abbiamo visto nell’articolo, si possono seguire e realizzare senza grossi sforzi. Approfitta della nostra esperienza in tema di ristrutturazioni. Inoltre se vuoi sostituire i tuoi infissi, c’è la possibilità di avere lo sconto in fattura del 50%, ottenendo così un notevole risparmio. anche questo è … benessere mentale e fisico

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo

Lascia un commento